venerdì 11 dicembre 2015

Happy first GIVEAWAY for Live a Thousand Lives


Ebbene si cari lettori, il tempo di regali si avvicina e anche se oggi non è Natale a noi di Live a thousand lives poco importa perche siamo super eccitate all'idea di dare il via al nostro primo ( e non certo ultimo ) GIVEAWAY... E preparatevi perche i vantaggi sono tutti per voi!

Trama: 
Tutto inizia con una serie di schegge che stermina la popolazione dell'isola di Turios.
Si salvano solo in tre : Bashinoir,la moglie Lil e una sacerdotessa di nome Miril.
Dall'altra parte,in una terra di nome Isk, il mondo va avanti tra intrighi al potere,violenza e tirannia di un Re che più che per i suoi successi verrà ricordato per le serate in compagnia delle sue mogli.
La sua ultima moglie,sarà la chiave di tutto;riuscirà con i suoi inganni a far cessare una guerra millenaria o ne scoppieranno di nuove?



Vi offriamo in palio questo fantastico libro fantasy che è stato inserito dalla prestigiosa rivista Wired tra i 50 migliori libri del genere  che noi abbiamo avuto il piacere di leggere e ve lo stra consigliamo!!! ( Cliccando qui potete anche leggere la nostra recensione per capire meglio di cosa tratta )

Dunque cosa aspettate? ... Per partecipare basta seguire queste semplici regole:

- Iscrivetevi come lettori fissi al blog (potete farlo cliccando nella finestra che riporta la scritta LETTORI FISSI in alto a destra);
-Commentare il post sottostante inserendo l'indirizzo e-mail a cui potrete essere contattati in caso di vittoria; 

Avrete dei punti extra cosi:
- Potete seguirci su Twitter
Potete seguirci su Instagram;
- Potete mettere mi piace sulla pagina Facebook di Live a thousand lives;
- Potete condividere questo giveaway su twitter ogni giorno;
- Potete fare un post sul vostro blog/sito e inserirlo nel form;
- Potete condividere questo post su Google+!
- Potete taggare un amico ogni giorno nel post relativo al giveaway sulla pagina di Live a thousand lives;
- Potete condividere sulla vostra bacheca il post  relativo a questo giveaway.

Per partecipare avete tempo fino al 18 Dicembre 2015, quindi affrettatevi!!!
A presto, lo staff.

giovedì 10 dicembre 2015

ABBIAMO LETTO "IL RAGAZZO CHE ENTRO' DALLA FINESTRA E SI INFILO' NEL MIO LETTO"

Buona Sera cari lettori!
inizio il post dicendovi che ho una seria dipendenza dai libri che si tramuta in ossessione...entro pochi anni mi troverete sul programma di real time : io e la mia ossessione!
Il mio ragazzo mi doveva una quindicina di euri....io li ho rifiutati dicendogli:mi compri un paio di libri invece di darmi i soldi...così in libreria ho fatto scorta...
Ok....è già dipendenza???Sono grave????
Comunque,tra i vari libri in offerta,ho trovato "il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilo' nel mio letto" (solo per il titolo hanno usato tutta la copertina)di Kirsty Moseley.
Lo pensavo un libro leggero,senza troppe complicazioni e semplice..invece mi sono trovata ad affrontare un tema spinoso e molto delicato,a conoscere questa famiglia forte che si è salvata da sola e a comprendere chi è quel ragazzo che si infila nel letto dopo esser entrato dalla finestra!
Se siete curiosi leggete la recensione e buona lettura!






TITOLO : IL RAGAZZO CHE ENTRO' DALLA FINESTRA E SI INFILO' NEL MIO LETTO
AUTORE : KIRSTY MOSELEY
CASA EDITRICE: NEWTON C. EDITORI
GENERE: ROMANZO 
PREZZO : CARTACEO 4,90 EBOOK 6,90
PAGINE: 346
ANNO : 2015
COLLANA : GLI INSUPERABILI GOLD




TRAMA

Amber vive con il fratello Jake e la madre,frequenta il college e si diverte con la sua migliore amica Kate e il migliore amico del fratello,Liam.
Sembra la vita semplice di una sedicenne qualunque ma nel suo passato c'è un orco oscuro che se le torna alla memoria la fa andare in panico totale;l'unica cura è stare attaccata a Liam..e per attaccata va inteso in maniera letterale: Amber si calma solo se annusa il suo profumo e se sta tra le sue braccia.
Tutto ciò accade fin da quando erano piccoli e tutte le notti Liam dorme abbracciato ad Amber per evitarle gli incubi che senza di lui farebbe.
Questa storia sa di amicizia,legami e dolore e farà appassionare tutti noi a quest'angelo di ragazzo di nome Liam e al suo amore che supera qualsiasi ricordo.




"MI STRINSI DI PIU' A LUI,APPOGGIANDOGLI 
LA TESTA SUL PETTO E ADDORMENTANDOMI SUBITO DOPO.
E MENTRE SCIVOLAVO NEL SONNO,MI SEMBRO'
 DI SENTIRLO MORMORARE QUALCOSA 
CHE SEMBRAVA "TI AMO".

MA LIAM NON AVREBBE MAI DETTO SIMILI PAROLE."


Sapete chi è quel famoso ragazzo che oni sera apre di nascosto da tutti la finestra della camera di Amber e si infila nel suo letto evitandole brutti incubi? 
Liam.
E sapete perchè? Lui all'età di circa otto anni vedeva ogni sera la ragazza piangere ed urlare nel sonno così una sera lui va in camera sua,la abbraccia e la fa addormentare.Così ogni sera di ogni anno,fino all'età di sedici anni per lei e diciotto per lui.
Le uniche volte che la ragazza ha gli incubi sono le notte in cui Liam è in ferie e quindi non può raggiungerla.
Liam è un secondo fratello; il primo è Jake.
Lui adora la sorella e da una vita la protegge,la difende.Non vuole che nessuno la tocchi e così anche Liam deve stare alla larga,usando un meccanismo di autodifesa dall'amore che prova per Amber: si comporta da bastardo con le ragazze.
Amber non capisce; lei vede il lato dello stronzo,che si passa ogni ragazza e vede il ragazzo che la notte la coccola e la fa addormentare,non comprende chi è davvero Liam!

Allora ve lo racconto io : Liam è un ragazzo meraviglioso,che nell'insegnarle a pattinare si mette dietro in modo che se cade,cade su di lui e non si fa male,è quello che prende a pugni chi cerca di baciarla,è quello che la calma quando ha gli attacchi di panico,le prepara ogni mattina la colazione,al Mc le ordina le sue pietanze preferite perchè lui conosce tutto di lei e ama in maniera smisurata la sua "Angel"(Amber viene chiamata solo così da lui).


Amber lo capisce lentamente e dall'amicizia che credeva di avere con lui scopre che in realtà è amore,un grande amore.
Amber e Jake hanno vissuto una tappa orribile e vergognosa in passato,quell'incubo che nessun bambino dovrebbe provare;ecco perchè sono così legati tra loro.
Si salvano la vita a vicenda da quando erano piccolissimi a causa del padre violento.
Ecco cosa intendevo quando ho detto che il libro non è affatto leggero!
Si leggono con molta angoscia le parti dei flashback o delle crisi attuali che i due sono costretti a rivivere.
Il dramma della violenza viene toccato con molto tatto ma che lascia troppa rabbia nel lettore e sinceramente,ho sperato che lo uccidessero quel padre orco!
L'unica cura per entrambi è Liam: Amber lo deve sempre abbracciare per far passare il terrore e alla fine anche a Jake servirà averlo vicino.
Il dramma delle violenze domestiche è sempre un argomento duro da trattare che lasciano l'amaro in bocca perchè ci si rende conto della cattiveria e malvagità che ci circonda (purtroppo non è un fantasy ma una realtà molto dura da comprendere)e l'autrice è bravissima a far alternare il dolore all'amore,il dramma alle risate e in realtà alla fine del libro ci resta il sorriso perchè la coppia Liam-Amber è davvero perfetta.


Il libro si conclude con loro dopo cinque anni e mostra come è cambiata la loro vita.Si vedono Liam e Amber con Jake e tutti gli amici,si sono laureati e realizzati nel lavoro e finalmente si può tirare un sospiro di sollievo nel sapere la fine del padre!

Al libro do due stelline cioè così così,per la storia d'amore troppo scontata; mi piace di più quando l'amore inizia lento per poi esplodere e far battere il cuore a chi legge  e molto meno sdolcinato però do le quattro storie per l'argomento molto spinoso che l'autrice è riuscita a descrivere...

Vi consiglio la lettura perchè merita davvero e la si legge tutta d'un fiato!
Poi Liam è un personaggio che merita davvero e balza in testa alla classifica dei migliori fidanzati dei libri!



"FORSE L'AVEVO SEMPRE AMATO,NON LO SAPEVO.
IN QUALCHE MODO SI ERA INTRUFOLATO 
OLTRE LE MIE DIFESE,SCAVANDO LA STRADA 
FINO AL MIO CUORE,MA MI ERO SEMPRE RIFIUTATA
 DI GUARDARLO IN QUEL MODO"



ALLA PROSSIMA LETTURA 
















mercoledì 9 dicembre 2015

Abbiamo letto " I RAMI DEL TEMPO" di Luca Rossi

Buon pomeriggio cari amici!
Siamo reduci dal ponte dell'Immacolata che ci ha portato tanto relax (almeno per me) e di conseguenza tante letture!
Ho avuto il piacere di leggere un libro fantasy,dell'autore Luca Rossi e volevo parlarvene.
Il libro si chiama " I rami del tempo" e lo si divora!
Ci si trova catapultati in una realtà lontana e parallela e sembra di essere uno dei protagonisti della storia da tanto fluida e coinvolgente è la scrittura!
Dovete saper che il libro è stato inserito dalla prestigiosa rivista Wired come " i migliori 50 libri da leggere" e vi consiglio di non perdere l'occasione!
buona recensione a tutti!


TITOLO : I RAMI DEL TEMPO

AUTORE : LUCA ROSSI

GENERE : FANTASY

CASA EDITRICE : SELFPUBLISHING

PAGINE : 158

PREZZO : 0,99 CENT

ANNO PUBBLICAZIONE  : 2014 


TRAMA 


Tutto inizia con una serie di schegge che stermina la popolazione dell'isola di Turios.
Si salvano solo in tre : Bashinoir,la moglie Lil e una sacerdotessa di nome Miril.
Dall'altra parte,in una terra di nome Isk, il mondo va avanti tra intrighi al potere,violenza e tirannia di un Re che più che per i suoi successi verrà ricordato per le serate in compagnia delle sue mogli.
La sua ultima moglie,sarà la chiave di tutto;riuscirà con i suoi inganni a far cessare una guerra millenaria o ne scoppieranno di nuove?




Benvenuti in un libro fantasy dove si viaggia : dall'atmosfera dell'isola di Turios,alla corte del Re Beanor,alla cella dei due maghi ai vari flashback dal passato.
I protagonisti sono dei personaggi che portano avanti ognuno la propria storia ;
c'è Bashinor che ama la moglie ma si sfoga con un'ombra perchè lei è cambiata,distaccata e fredda;
c'è Lil che è una ragazza timida ma che riscopre l'amore sotto un'altra forma ( e no,povero marito,è meglio se continui a parlare con l'ombra..) e c'è Miril che ha strani poteri e diversi segreti che aleggiano nel Tempio.


Poi c'è quel Re che a me fa tanto ridere perchè oltre ad essere un tiranno da quattro soldi,è pure un maschilista ossessionato dal Sesso.
(La componente erotica nel libro è spiccata ma assolutamente efficace per descrivere in profondità tutti i protagonisti) 
La sua debolezza si chiama Mili,e sarà la sua ultima moglie,la chiave del futuro.
Oltre a loro ci sono i due maghi che comunicano con l'isola di Turios e un consigliere che lascerà tutti a bocca aperta!

Non posso svelarvi altro perchè il libro va letto visto che tramite il racconto si viaggia nelle galassie e i continui cambi di location fanno incollare il lettore alle pagine,leggendole tutte d'un fiato!


Quindi per concludere consiglio a tutti questo libro e se volete comunicare con l'autore,lo trovate sulla sua pagina FB " LUCA ROSSI AUTHOR", su TW "@lucarossi369



Alla prossima Recensione amici e tenetevi pronti per i regali di Natale da parte dello staff di VivereMilleVite!!!.......









sabato 5 dicembre 2015

Abbiamo letto " L'inevitabile attrazione" di Alexandra Writes

Buon pomeriggio carissimi amici!!!
Dovete sapere che dopo "Starcrossed" mi sono appassionata al genere fantasy ambientato in Grecia,fatto di Dei e guerre mitologiche.
Così mi sono messa a cercare sull'applicazione di Wattpad una storia che avesse queste caratteristiche e....sono rimasta senza fiato!
Alexandra Writes non solo scrive così bene che si rimane incantati ma il libro si legge in modo fluido e sempre con tanta curiosità!
Non si riesce a smettere di leggere!Così mi son trovata a fare le ore piccole divorando la storia tra la sirena Dianna Cox e il bel Tritone detto Tristan!
Ve lo consiglio davvero con tutto il cuore per tre semplici motivi :

1) lo si legge gratuitamente...mica male eh?
2) scommetto che la scrittrice diventerà una star (leggete per credere)
3) Ci si innamora di Tristan e di Danna ...e fa bene al cuore leggere di loro due!

quindi...eccovi la recensione!



Titolo : L'inevitabile Attrazione

Autore : Alexandra Writes

Genere : Fantasy

Pagine : 70 capitoli

Anno : 2015

Dove trovarlo : Wattpad





TRAMA 

La vita sotto i mari si appresta ad essere sconvolta; Poseidone dichiara guerra ai ribelli e per vincere la guerra ha bisogno di una sirena che sa incantare i nemici con lo sguardo.
Solo Dianna ha questo potere ma il padre la fa scappare in Virginia,in un college, per salvarle la vita.
Qui incontrerà degli amici che l'aiuteranno ad inserirsi nel mondo degli umani e che saranno la sua famiglia terrena.
Alle sue costole però si troverà Tristan,Tritone,figlio di Poseidone,che avrà un'unico incarico : portare la sirena sotto i mari,farla combattere e poi ucciderla.
Tristan è il personaggio più controverso della storia; vive da secoli,conosce il mondo e si è sempre divertito molto.Poseidone odia il suo comportamento e quello di catturare Dianna sarà l'ultima prova per il figlio,per restare nelle sue grazie di Re dei mari.
Il destino però gioca un brutto scherzo: Tristan si innamora della sirena e non solo cercherà di proteggerla a tutti i costi,ma combatterà una guerra fisica contro i tiranni e una del cuore contro il padre.


















Dianna è la ragazza più bella che ci sia..ha capelli mossi rosso fuoco,un corpo sinuoso e una pelle candida e delicata.
Tristan è il ragazzo più affascinante che esista...sa di piacere e quindi usa il fisico statuario,i capelli biondi,gli occhi profondi e il sorriso magnetico per confondere e ingannare le vittime.
I due si incontrano in un istituto privato della Virginia,luogo scelto da Dianna per nascondersi da Poseidone e dalla sua furia.Sotto i mari Greci si sta consumando una tremenda battaglia,Dianna è l'unica sirena a possedere il Fevior,il potere in grado di annientare i Titani,le forze primordiali che dominavano sul mondo prima dell'intervento degli Dei.
Poseidone vuole la sirena e manda il figlio Tritone sulla terra per catturarla.
Da subito i due si odiano : Tritone detto Tristan minaccia la sirena e le fa capire che la vuole solo per usarla e poi disfarsene,Dianna non sopporta che ci sia sempre lui dietro ad ogni guaio che lei combina ,che lui la controlli e che metta il bastone tra le ruote alla sua nuova vita al college.
Dianna fa gruppo con dei fantastici ragazzi : Elena,una ragazza silenziosa e misteriosa,Jana la più confusionaria della scuola e il fratello gemello Kristian,innamorato dell'astronomia e di Dianna e Byron,sportivo e flirt di Jana.
Saarnno loro ad inserirla nel mondo umano,a proteggerla e a farle dimenticare che la sua vita è appesa ad un filo molto sottile.


La storia tra Dianna e Tristan inizia così : tra lacrime ed umiliazioni.
Sono entrambi molto attratti ma allo stesso tempo si respingono con una forza sovrumana.
Lui la segue come un'ombra e lei non capisce perchè,appena lo vede,il suo cuore sobbalza.
Dianna è distratta da Jana,che parlando del suo amore per Byron,fa capire alla sirena cosa si prova,le fa comprendere che quello che prova per Tristan è un sentimento profondo e nuovo.




Tristan dal canto suo fa il possibile per non farsi coinvolgere ...ma è impossibile.
Capisce di essere innamorato quando vede Kristian che prova a baciare Dianna.Geloso,scatena un terremoto e i due invece di baciarsi,scappano.
In camera Tristan mostrerà a Kristian e Byron chi è in realtà innamorato di lei...



La conquista di Dianna è durissima; lei non si fida.
Così Tristan si troverà per la prima volta in vita sua a lottare per amore.
La mancanza di fiducia mortifica il bel tritone che dovrà dimostrare alla sirena di aver cambiato il piano.
Non sarà più sua vittima ma ora dovrà proteggerla dalla furia del padre e dei fratelli.
La sorella di Tristan è la più agguerrita e crudele e si allea con gli altri due fratelli antagonisti per catturare Dianna e distruggere il cuore di Tristan.


Tristan fa rifugiare Dianna in una cella dove lui fa da guardia.
Qui avvengono i loro primi attimi di intimità : 
Dianna dorme sul suo petto e lui ammira tutta notte la sua sirena riposare
.I loro baci sono fuoco e Dianna scopre piano piano,cosa significa innamorarsi.


Il pericolo però per la coppia è sempre in agguato...
quando i due fratelli terribili rapiscono la sirena,Tristan si sente vuoto,perduto e allo stesso tempo feroce.
Lotta per salvarla e capisce che deve porre fine a tutto per il bene di entrambi: 
Tristan dovrà andare dal Padre,combattere,vincere e poi farsi una nuova vita con Dianna.




Da questo punto in poi si vive insieme a loro,la grande guerra.
Tristan è a capo dell'esercito che plasma secondo i suoi gusti,andando contro al Padre.
La battaglia prima di essere consumata,porta con sè tanta tristezza.
La madre di Tritone soffre e piange pensando in maniera pessimistica al destino del figlio, Kassandros,migliore amico di Tristan e innamorato della sorella Roda,ha paura.
Dianna è terrorizzata al pensiero di perdere il suo amore e Tristan vuole sopravvivere solo ed esclusivamente per guardare ancora quegli occhi color oceano.


La battaglia si compie il giorno seguente ad una notte fatta di amore e strazio.
Dianna sfugge alle guardie e dopo aver guardato Tristan combattere,va al suo fianco,per aiutarlo a vincere.
Ma la vera guerra è solo all'inizio.
Alla fine,dopo aver contato le vittime,la sorella malefica  di nome Bentesicima,riesce nel suo obiettivo: catturare e torturare Dianna.
Si capisce che tutto questo odio può essere solo gelosia nei confronti del fratello che per salvare nuovamente il suo amore,si ritroverà a parlare con streghe e bambini e viaggiare nel mondo per trovare la prigione dov'è rinchiusa Dianna.


Non preoccupatevi...alla fine ci saranno battiti di cuore,emozioni e risate!
Troveremo i due amanti e i loro ex compagni di scuola
che nel frattempo sono diventati adulti ma sempre con le loro personalità.

Quindi giunti al termine della recensione...vi stra consiglio di leggere questo libro stupendo!
E' scritto bene anzi divinamente, pieno di colpi di scena ed è bellissima la storia d'amore tra i protagonisti!

Un applauso a Tristan,nostro eroe...a Kassadros gran bravo ragazzo...a tutto il team amici del college per le risate...a Bentesicima gran farabutta...a Poseidone e parenti vari....e a Dianna...la nostra sirena preferita dopo Ariel!
*-*
E un grande imbocca al lupo ad Alexandra!!Complimenti per il capolavoro!!
 Leggete il libro e scrivetele sulla sua pagina Wattpad o Facebook " Alexandra-writes-on-wattpad"






































venerdì 4 dicembre 2015

Abbiamo letto "Cioccolato bianco" di GotenS

Buona sera a tutti amici lettori! Oggi vi voglio parlare di un breve romanzo tutto italiano di un genere, il M/M, che non avevo mai letto prima d'ora...vi lascio con le mie impressioni!

TITOLO: Cioccolato bianco

AUTORE: GotenS

EDITORE: Triskell Edizioni

DATA USCITA: Settembre 2014

EDIZIONE: ebook free

PAGINE: 69

COLLANA: Rainbow

GENERE: M/M VM 16 anni 

TRAMA

Amos ha avuto parecchie delusioni nella sua vita, ma quando una sera incontra la misteriosa Damy, tutto cambia. Il corteggiamento è lento, fatto di incontri e allontanamenti, accompagnati dal dolce sapore del cioccolato bianco. Pian piano, tra sms, telefonate e appuntamenti, i loro sentimenti si troveranno a combaciare sempre di più. Ma quando Damy confessa ad Amos il suo “segreto”, tutto improvvisamente crolla.
Riuscirà Amos ad accettare Damy per quello che veramente è?


Bene bene carissimi amici, medito da circa un quarto d'ora sulle parole da utilizzare per scrivere questa recensione e ancora non so davvero da dove cominciare. Dunque, vediamo di raccontarvelo senza spoiler e soprattutto con il maggior tatto possibile. 
Innanzitutto premetto che è stato il mio primo approccio al genere M/M e pur avendo letto varie recensioni sul genere non mi sono mai reputata una fan, ma un tentativo dovevo farlo... in fin dei conti non si può dire che un genere non ci piace finché non lo abbiamo testato. La storia parla di Amos, un ragazzo qualunque che lavora a Londra e trascorre le serate in compagnia degli amici come farebbe un qualsiasi giovane ragazzo. Proprio in una di queste serate conosce in un locale Damy, una bellissima studentessa di economia dai tratti asiatici con la quale in termini di 10 minuti scatta il famoso colpo di fulmine. E qui ho riscontrato la prima situazione che mi ha fatto storcere il naso: un colpo di fulmine è tale quando nasce all'improvviso okay... ma mi è parso tutto troppo frettoloso e veloce. In men che non si dica Amos sembra già essere innamorato perché dopo avergli dato il suo numero, non fa che pensare a lei e attende trepidante la telefonata della giovane ragazza. Telefonata che ovviamente arriva  e che crea l'assist perché inizi una frequentazione tra i due. Sarà per l'esiguo numero delle pagine ma ho trovato davvero che tutto succedesse troppo in fretta. Damy nasconde un segreto che onestamente al giorno d'oggi non sconvolge più nessuno, ma che ovviamente mi riservo di non rivelarvi così che possiate leggerlo voi stessi. Un segreto che shockkerà Amos ma che, anche qui in men che non si dica, supererà senza troppi dubbi, perché al cuor non si comanda. Ed è giusto così. L'idea c'è tutta, la storia di per sè è piuttosto carina, ma ahimè non sono rimasta così colpita da innamorarmene; allo stesso tempo anche se solo 69 pagine mi sono rimaste ben impresse nella mente. Onestamente non capisco il perché "VM"...è un libro castissimo che racconta l'amore che nasce tra 2 persone...ritengo di aver letto ben più romanzi che andrebbero bollati con VM! Probabilmente se fosse stato dato più spazio alla storia, ai sentimenti di Amos e a quelli di Damy mi avrebbe colpito molto di più, ma così mi ha lasciato con il sapore in bocca di incompiutezza...un tema così poteva essere sviluppato molto più a fondo! Sia chiaro che il mio intento non è quello di stroncarlo perché ho letto libri al limite dell'assurdità, la storia è carina, l'ho solo reputato troppo frettoloso e scarno di sentimenti che andavano a mio avviso approfonditi per farcelo apprezzare al meglio. 
Altra nota dolente il titolo, o meglio non il titolo in sè quanto il suo perché. Un barista che indovina di quale cioccolata hai bisogno in quel momento solo guardandoti negli occhi???? Assolutamente poco credibile e piuttosto banale! Ovviamente è solo il mio modesto e personale parere e certo non voglio giudicare a chi il libro è piaciuto, però mi è stata chiesta sincerità e come sempre spero di averlo fatto in totale rispetto di tutti. C'è da apprezzare sicuramente la scelta delle parole dell'autrice, mai una fuori posto o che cada nel volgare...anzi semmai ho riscontrato decisamente molta dolcezza (degna di cioccolato bianco!)
Domanda di rito: lo consiglio???? Date le poche pagine probabilmente si, reputo che come approccio al genere sia l'ideale!

Un abbraccio, come sempre vostra

Abbiamo letto "L'ULTIMO ANGELO" di Becca Fitzpatrick

Buonissimo Giorno cari lettori!!!

Si avvicina il Natale e ...non so se avete già deciso i regali!
Se vi mancano le idee su che libri farvi regalare vi aiuto io: la saga di "IL BACIO DELL'ANGELO CADUTO"!!!
Ve lo consiglio con tutto il cuore e ve lo dice una che ha letto un paccone di libro (sono quattro libri cadauno da 300 e passa pagine) in soli quindici giorni!!
In pratica me lo sognavo la notte ahahahha!!!
Quindi vi lascio con la mia recensione di questo romanzo fantasy pieno di colpi di scena e amore!
Buona Lettura!!

TITOLO: L'ULTIMO ANGELO

AUTORE: BECCA FITZPATRICK

GENERE: ROMANZO FANTASY

PAGINE : 489

EDITORE : PIEMME

PREZZO : 17,00 EURO CARTACEO 6,99 EBOOK

ANNO: 2013




TRAMA

Nora è diventata un'altra persona: non è più la timida ragazzina figlia modello e brava studentessa; Nora era cambiata ed ora guardandosi allo specchio vedeva una donna,consapevole del proprio potere.
La sua vita era cambiata così tanto...il padre che pensava fosse il suo in realtà non era quello biologico,quello che aveva il suo stesso sangue era un temibile Nephilim e tutta la sua vita era stata sconvolta.
Aggiungi a tutto il fidanzato: Patch,un'angelo caduto,sempre in pericolo.
In quest'ultimo capitolo della saga Nora dovrà diventare un capo e come tale decidere e dare ordini per la guerra alle porte ma come accade spesso nella battaglia perderà amici e un pezzo di cuore.....




"PATCH ERA NELLA MIA VITA PER UN MOTIVO PRECISO.
AVEVO BISOGNO DI LUI.
ERAVAMO LE DUE META' DI UN UNICO INSIEME"







(ATTENZIONE : POSSIBILE SPOILER SE NON SI E' IN PARI CON LA SAGA)

Eliminato il cattivo della situazione cioè Hank,cioè mano nera ossia il padre naturale di Nora e padre dell'odia Marcie,Nora si riscopre Nephilim e capo fazione.
Hank prima di morire la fa giurare: sarà lei a dirigere la guerra Nephilim contro Angeli Caduti.
Le due fazioni si odiano da tempi lontanissimi perchè i secondi in un determinato periodo dell'anno si impossessano del corpo dei primi a loro piacimento.
I Nephilim cercano da sempre la liberazione da questa tradizione malefica e vedono in Nora la futura paladina della giustizia.
Peccato che Nora sia fidanzata con Patch,un'angelo caduto straordinario che,per difenderla,tramerà contro la sua stessa fazione.
I due ne hanno vissute davvero molte nel corso dei libri precedenti e se non fosse per questa guerra,andrebbero d'amore e d'accordo!
Certo c'è sempre l'ex di lui a causare moti di gelosia che fanno di Nora una delle nostre eroine!
Le promette botte e sangue se non lascia in pace l'amato...e noi,che la capiamo,la sosteniamo con tutte le nostre forze ih ihi ihh!!!!!
Forza Nora!



"HA CERCATO DI STRAPPARTI A ME E QUESTO BASTA A TRASFORMARLO IN UN OMO MORTO "
Patch

"HO PAURA DI PERDERTI.
HO PAURA DI NON RIUSCIRE E DI QUELLO CHE SUCCEDERA'"
Nora

"SAI UNA COSA? 
LA PRIMA VOLTA CHE TI HO INCONTRATO HO PENSATO: 
NON HO MAI VISTO NULLA DI PIU' BELLO E AFFASCINANTE.
TI HO VISTO E HO PROVATO SUBITO IL BISOGNO DI STARTI VICINO.
VOLEVO CHE TU MI ACCOGLIESSI.
VOLEVO CONOSCERTI PIU' DI CHIUNQUE ALTRO.
TI VOLEVO,VOLEVO TUTTO DI TE."




Nel frattempo veniamo alla conoscenza di Dante Materazzi...
Ecco spero sia un caso che l'autrice abbia scelto una nazionalità a caso per il nemico numero uno dell'ultimo libro!L'italiano è il più subdolo,falso,ipocrita e bastardo personaggio incontrato fino ad ora!
Subito si presenta come guardia del corpo di Nora,guadagna la sua fiducia e poi la pugnala...o meglio...pugnala un'altro personaggio fantastico della saga..ma non posso spoilerare quindi mi fermo qui!
Per colpa di Dante,Nora arriva a tradire la fiducia di Patch,nascondendogli certe cose che feriranno non solo Patch ma anche noi che leggiamo!
Patch è il ragazzo ideale: la ama,la venera,la difende sempre,la perdona sempre,tollera amicizie intime come con Scott e Dante.le da le chiavi di casa,dorme sul divano per non creare problemi e viene ingannato da Nora!!!!
Grazie al cielo è lei stessa a riprendersi e a condurre la famosa guerra in coppia con il fidanzato.
Decidono di lavorare insieme,nelle retrovie ma dall'interno,quindi spiano sia i Nephlim che gli Angeli caduti che gli Arcangeli,cercando le soluzioni migliori per mettere fine a questa battaglia che dura da secoli e permettersi un futuro insieme.
Esatto...il loro futuro!Riusciranno ad amarsi semplicemente come tutte le coppie del globo?



,UN FILO SOTTILE CHE UNIVA LA MIA ANIMA ALLA SUA"




Altro personaggio da Oscar è la migliore amica di Nora..Vee.
Io la adoro!Sa tutto ma non dice nulla,sostiene sempre e comunque l'amica e io muoio dalle risate quandro Vee incontra Marcie!
Le due creano dei siparietti comici che fanno diventare Vee la più simpatica migliore amica delle migliori amiche del mondo!

A proposito di marcie...è nata come personaggio inutile all'umanità ma irritante anche per un Santo..e lo resterà fino alla fine dei suoi giorni!
Nora cerca di limitare le sue incursioni nella guerra ma Marcie fa solo tre cose e tutte e tre saranno ad un passo dal creare il disastro!
Quindi in fine vi consiglio la saga completa perchè è piena di colpi di scena,personaggi che lasciano il segno e questa storia d'amore che supera tutte le barriere!

Vi lascio con un video creato dai Fans che merita davvero!



Buona lettura e buon Divertimento!!!




mercoledì 2 dicembre 2015

Cime Tempestose - Emily Brontë

Salve a tutti! Sono nuova qui e mi chiamo Francesca. Per la mia prima recensione ho preso l'unico libro di Emily Brontë: Cime Tempestose. 
Celebre libro conosciuto in tutto il mondo, forse per la storia d'amore, o magari per lo stile di scrittura. Parlando sinceramente, questo amore tra Heatcliff e la sua sorellastra Catherine è davvero straziante, ma allo stesso tempo molto, molto, molto, molto affascinante.
Mi sono letteralmente persa tra le righe di questo romanzo, piangendo per le scene più tristi, ma sorridendo per le scene più belle e positive.
Spero vi piaccia come l'ho descritto. Buona recensione!









TITOLO: CIME TEMPESTOSE
AUTORE: EMILY BRONTË
EDITORE: MONDATORI
GENERE: ROMANZO GOTICO
PAGINE: 349
PREZZO: 9 euro
DATA: 1846








TRAMA

Cime Tempestose è il nome della casa che su un'alta e ventosa collina dello Yorkshire possiede la famiglia Earnshaw. Essa rappresenta anche nel nome la natura e la forza indomabile delle passioni che sconvolgono gli uomini. Qui viene accolto e allevato dal signor Earnshaw il trovatello Heathcliff. Tra Heathcliff e Catherine, figlia di Earnshaw, si stabilisce una profonda inte­sa affettiva. Col passare degli anni il rapporto s'incrina per l'insorgere di barriere di classe e Catherine s'im­pegna a sposare Edgar Linton, ricco e gentile, la cui pro­prietà confina con quella degli Earnshaw. Heathcliff, umiliato e offeso da Catherine, maltrattato dal fratello di lei Hindley, si allontana. Quando tre anni dopo Heath­cliff torna ricco, è troppo tardi, Catherine è già sposa­ta. Heathcliff furioso giura vendetta. Sposa Isabella Lin­ton, sorella di Edgar, per assumere il controllo della pro­prietà e distruggere la famiglia. Catherine consapevole di essere la causa di tante sofferenze si ammala e muo­re dopo aver dato alla luce la piccola Cathy. Heathcliff disperato e inconsolabile cerca di impossessarsi di tut­to ciò che apparteneva a Catherine. Quando è sul pun­to di riuscirvi, muore e su sua richiesta viene sepolto ac­canto a Catherine, in modo che nulla posa più separar­li, ai bordi della brughiera, dove da bambini giocavano. Nella casa la vita riprende con il matrimonio tra Hareton, figlio di Hindley, e Cathy.




RECENSIONE

Il tema principale di questo romanzo è sicuramente l'amore, la passione di Heatcliff per la sorellastra Catherine, legata a lui da un sentimento molto forte che non cessa neanche dopo il suo matrimonio con Edgar Linton. Il loro è un amore impossibile da vivere, poiché la stabilità finanziaria aveva la meglio sugli uomini dell'epoca. L'immagine di due ragazzi che soffrono perché non possono esternare il proprio amore con l'interessato è la parte quasi "centrale" della vicenda. Catherine sposa il giovane Edgar solo per interesse monetario, mentre lui la sposa per amore. La stessa cosa accade per la coppia Heatcliff-Isabella. Lei è innamoratissima di questo giovane dalla fronte corrugata, mentre quest'ultimo vuole solo impossessarsi dell'eredità dei Linton (poiché Isabella era sorella di Edgar).


"Non gli dirò quanto lo amo, e non perché sia bello, ma perché lui è più me di me stessa."


Heatcliff e Catherine sono due ragazzi ribelli, "cattivi" con gli altri, ma che darebbero la vita per la loro metà. Sono anche dei bravi attori, mostrandosi delle persone bisognose di aiuto e di buon animo. Durante il proseguire delle pagine, si può notare quanto i due siano indipendenti l'uno dall'altra. Hanno bisogno, anche se in piccola parte, della presenza dell'altro. Man mano che si va avanti si nota il dolore di non aver potuto dare un possibilità al loro amore, che non viene distrutto neanche con la morte di Catherine.
Il fatto che sia la badante Nelly a raccontare in un lungo flashback la storia, dà una goccia di valore in più al libro. Essendo un personaggio esterno parla senza dare troppo peso alle decisioni dei due.


"Non so di che cosa siano fatte le nostre anime, ma la mia e la sua sono identiche."


La scrittrice, inoltre, usa spesso il tema della morte, probabilmente come liberazione dei personaggi dalle loro angosce.
Inizialmente il libro mi è sembrato noioso, lento e fin troppo grigio. Poi ho cambiato idea nell'andare avanti e a proseguire con la lettura.
Ho adorato il libro fino all'ultima pagina dove, chiudendolo, ho sorriso pensando al bellissimo messaggio che ci vuole trasmettere la scrittrice: seguite sempre il vostro cuore. Se la mente vi dice di non farlo, ma il cuore vi comunica il contrario, allora date retta a ciò che vi impone quest'ultimo, non sbaglierete mai.